Caso Anis Amri. Una semplice proposta pragmatica per alcuni problemi della nostra sicurezza

(Questo articolo è apparso su Gli Stati Generali)

Si è scoperto che nei giorni seguenti al tragico attentato a Berlino, avvenuto il 19 Dicembre 2016, l’attentatore Anis Amri ha compiuto indisturbato diversi spostamenti in autobus e in treno attraversando ben 4 paesi: Germania, Olanda, Francia e Italia (cfr. 1).

carta-identita-nuova

Continua a leggere